Pubblicazioni


Percorsi verso l'autonomia: quando il cane e il cavallo migliorano la qualità della vita.

Sintesi della presentazione del Prof Giuliano Minichiello, ordinario di Pedagogia Generale e Sociale, Università di Salerno: “Per compensare o realizzare un attaccamento sicuro, che possa costruire una appropriata autostima prerequisito indispensabile per raggiungere una apprezzabile autonomia, gli autori propongono una strategia originale ed efficace , che chiama in causa la presenza degli animali.

Inizialmente il cane, non solo a giudizio dei Battagliese , ma anche da quanto evidenziato da molte ricerche ben descritte nel presente volume, favorisce l’attaccamento nei soggetti che ne sono stati privati. Poi altri animali da fattoria. Infine il percorso verso l’autonomia è promosso e favorito dal cavallo . La linea dell’opera è chiara e interessante scientificamente ed eticamente”.

Nel volume, pubblicato dalla EDRA Masson di Milano, viene evidenziato come l’attaccamento insicuro produce tanta sofferenza coinvolgendo i ragazzi del terzo millennio perché rappresenta una delle principali cause del bullismo, del cyberbullismo, del sexting (cioè l’evoluzione del cyberbullismo relativa al sesso). Nel libro sono indicate le strategie di intervento che, grazie al contributo del cane e del cavallo, possono ricreare l’attaccamento sicuro che garantisce il benessere del soggetto.

Il volume, nell’anno 2015, è stato presentato in diverse scuole di Salerno e Provincia (4° Circolo, IC Barra, IC Vicinanza, Liceo Alfano I di Salerno, Liceo Confalonieri di Campagna, IC Castel San Giorgio ). L’ultima presentazione, in ordine temporale, è avvenuta a Palazzo De Dominicis- Ricci ad Ascea.

Una sintesi dei contenuti del volume è stata discusso anche a Roma, presso il Ministero della Salute, il 24 Settembre 2015 all'interno del Workshop per discutere le Linee guida nazionali sugli interventi assistiti da animali. In quella occaisone, infatti, il Vice-Presidente della nostra Associazione, la dott.ssa Mariarosaria Battagliese, è stata selezionata ed ha quindi relazionato con un intervento dal titolo: “Percorsi verso l’autonomia garantiti dall’impiego degli animali” .

In allegato le locandine e le foto di alcune presentazioni e seminari realizzati, il programma del Workshop svoltosi presso il Ministero della Salute e gli articoli tratti dal quotidiano "Il Mattino" in cui si parla del volume.


 Scarica il file 1
 Scarica il file 2
 Scarica il file 3
 Scarica il file 4
 Scarica il file 5
 Scarica il file 6
 Scarica il file 7
 Scarica il file 8
 Scarica il file 9



Disturbi mentali e comportamenti criminali.La riabilitazione negata.

Sintesi della presentazione del Prof. Paolo Meazzini ordinario di Psicologia Clinica
Facoltà di Psicologia, Università La Sapienza di Roma
“La nuova opera curata da Battagliese …è caratterizzata da un’insolita coerenza. Partendo dall’Allievo aggressivo passando per Psicopatologia dell’handicap, scritto in collaborazione con lo scrivente, non poteva non concludersi ,almeno per il momento, con quest’ultima opera scritta insieme a Mariarosaria Battagliese……. si tratta di argomenti, ad esempio quello riguardante la relazione tra comportamento criminale e ritardo mentale, che si collocano all’incrocio di scienze diverse dalla psichiatria, alla psicologia clinica, alla pedagogia ed infine alla sociologia. Era ovvio attendersi quindi un interesse elevato anche nel nostro paese. Questo,però non si è verificato! Elogio indiretto quindi ai Battagliese…….. La chiarezza espositiva, poi, che è un tratto tipico e costante dei Battagliese rendono la lettura agevole ma mai superficiale.
Queste sono le ragioni per le quali l’opera è consigliabile a…….ricercatori,che intendono apportare chiarezza all’interno di problemi così intricati”.

 In allegato le locandine di alcuni seminari e presentazioni del volume presso Istituti Scolastici, università o Fondazioni.

Per vedere alcuni video che parlano del nostro volume clicca sui seguenti link:

https://www.youtube.com/watch?v=58nX3iMBJao

https://www.youtube.com/watch?v=CXOdP5GRcKI

https://www.youtube.com/watch?v=qHFwoWISJbI

https://www.youtube.com/watch?v=tlnieZ7Ut28

https://www.youtube.com/watch?v=HGXcVCOyY04

https://www.youtube.com/watch?v=YMKBs8-PQsk


 Scarica il file 1
 Scarica il file 2
 Scarica il file 3
 Scarica il file 4
 Scarica il file 5
 Scarica il file 6
 Scarica il file 7



Il Contributo dle cavallo nelle problematiche psico-fisiche. Ritardo mentale, funzionamento adattivo e Riabilitazione Equestre. Una ricerca sul campo.

Sintesi della presentazione del Prof Luigi Pedrabissi ordinario di teorie e tecniche dei test, Facoltà di Psicologia dell’Università di Padova
“Nel libro dei dottori Mariarosaria e Giuseppe Battagliese….l`analisi, cosi` approfondita e partecipata, dei benefici che la relazione con gli animali in generale e con il cavallo in particolare comporta, evidenzia negli Autori non solo una grande competenza professionale, sempre……Il volume grazie alla molteplicita` delle ricerche citate, tutte basate su riscontri oggettivi, compresa quella effettuata dagli Autori e ampiamente esposta, contribuisce a "sdoganare" definitivamente questa metodica rieducativa e riabilitativa. La ricerca sul campo che chiude il volume, assieme alle numerose ricerche empiriche nazionali e internazionali riportate, proietta il lavoro dei Battagliese in una dimensione scientifica di livello sovranazionale”.

In allegato le foto e le locandine di alcune presentazioni e seminari sul volume realizzati.

 

Per ascoltare le interviste agli autori sui contenuti del volume clicca qui


 Scarica il file 1
 Scarica il file 2



Psicologia. L'istruttore di qualità.

Il profilo dell’istruttore tracciato in questo volume può essere utile sia alla FISE (Federazione Italiana Sport Equestri) sia a chi pratica l’equitazione sportiva e/o riabilitativa. Le abilità che debbono costituire il bagaglio professionale dell’istruttore debbono necessariamente prevedere percorsi didattici e formativi validi, verificabili ed attendibili . Pertanto è possibile essere istruttori adeguati se non riusciamo ad affrontare i problemi che possono nascere in un gruppo e se non siamo in grado di gestire la nostra collera ed il nostro stress? In questo volume viene delineata una mappa delle abilità necessarie per poter rispondere agli anzidetti quesiti e si è cercato di delineare lo stile di un operatore che, grazie ad una adeguata formazione, diviene un istruttore efficace.





Ricerca una notizia


Notizie recenti